Agopuntura

L'Agopuntura, metodo praticato in Oriente da millenni, consite nella utilizzazione di aghi (oggi monouso) destinati a regolare lo squilibrio energetico (malattia) mediante la stimolazione di certi punti situati lungo circuiti energetici detti meridiani.
La stimolazione di questi punti può avvenire anche mediante il calore prodotto dalla combustione della MOX (specie di grosso sigaro di foglie di Artemisia Vulgaris).
Si possono infine stimolare i punt mediante l'iniezione locale di farmaci o di rimedi omeopatici, tecnica questa che si è dimostrata particolarmente efficace.
L'agopuntura di solito implica sedute regolari di circa un'ora. La prima visita (nella quale ci si avvale delle metodiche diagnostiche cinesi ed occidentali) è di fondamentale importanza e può richiedere un'ora e più di tempo.
La durata, il numero e la frequenza delle sedute, possono variare a seconda della natura del prblema clinico e dei bisogni individuali.(Solitamente cicli di 7-10 sedute)
Tra le metodiche complementari risulta importante la dietetica. Quando si parla di dietetica cinese, non significa doversi alimentare come i cinesi ma semplicemnte far tesoro delle loro intuizioni e regole della loro medicina per ragionalizzare ed armonizzare la nostra alimentazione.

PRINCIPALI APPLICAZIONI DELL'AGOPUNTURA


Esistono malattie per le quali la Medicina Tradizionale Cinese è più efficace di quella occidentale, in altri casi accade il contrario (ad esempio quando occorre la chirurgia).
Spesso dall'ntegrazione delle due medicine si ottengono i migliori risultati. Si deve sottolineare che la MTC è efficace in ambito preventivo per trattare quelle "stranezze che in MTC vanno sotto il nome di deficit di QI, deficit di sangue, deficit dello yin e dello yang, che si possono considerare come l'anticamera delle malattie cere e proprie.

MALATTIE REUMATICHE ED ARTICOLARI:
Artrosi, osteoporosi, reumatismi, fibromialgie (dolori al collo, alle spalle, agli arti, dorsalgie, lombalgie, sciatalgie, sindrome del tunnel carpale, tendosinoviti).
MALATTIE DELL'APPARATO RESPIRATORIO:
Sinusiti, rinofaringiti, tracheo-bronchiti e asma bronchiale.
MALATTIE DELL'APPARATO DIGERENTE E DEL FEGATO:malattie del cavo orale (gengiviti, paradontopatie) gastriti, duodeniti, coliti (con stitichezza e/o diarrea), colecistopatie, epatiti e stati anemici.
MALATTIE DELL'APPARATO CIRCOLATORIO:
Disturbi pressori, acufeni, morbo di Reynaud e Burger, varici, emorroidi e lipodistrofie.
MALATTIE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO:
Cefalee, emicranie, nevriti, nevralgie (ad esempio del trigemino) e sindrome vertiginosa.
MALATTIE OSTETRICO-GINECOLOGICHE:
Presentazione podalica del feto, dolori ed irregolarità mestruali, sindrome premestruale, menopausa, sterilità e leucorrea.
MALLATIE DELL'APPARATO GENITO-URINARIO:
Cistiti e Prostatiti.
MALATTIE PSICO-SOMATICHE:
Insonnia, nevrosi ansiose e depressive e loro somatizzazioni (gastroduodeniti, colon irritabile, deramtiti, iperidrosi, disturbi della sfera sessuale).
MALATTIE DELLA PELLE:
Acne e dermatiti, (acne giovanili, dermatite seborroica), orticaria, eczemi, Herpes Zoster, Herpes labiale, Herpes genitale, prurito e rivitalizzazione del viso.

agopuntura